Come dare visibilità online alla tua azienda

Essere presenti in rete

Come dare visibilità online alla tua Azienda

Cosa vuol dire avere visibilità?

Ebbene, se hai un negozio fisico, un bel giorno potresti decidere di voler ampliare i tuoi affari puntando sulla piattaforma al momento più utilizzata per gli acquisti dagli Italiani (e non): Internet.

Ma così come tu hai avuto quest'idea, altre persone del tuo settore prima e dopo di te l'avranno. La visibilità è quindi quella caratteristica che permette al tuo negozio online o al tuo sito di spiccare rispetto agli altri nei motori di ricerca (come Google), possibilmente comparendo tra i primi risultato per termini di ricerca. Ad esempio, se tu avessi un negozio di abbigliamento, vorresti essere trovato subito se un utente cercasse "moda uomo", giusto?

Ecco quindi che entriamo in scena noi, spiegandoti quali sono i principali modi per ottenere visibilità e come possiamo aiutarti a raggiungere il risultato sperato.

Come dare visibilità online alla tua Azienda 1

Le due strade principali:  Content Marketing e Pubblicità

Content Marketing

Per Content Marketing si intende un tipo di approccio al problema della visibilità basato sulla creazione di contenuti (o meglio contenuti di qualità). I modi migliori per approccarsi a questa strategia sono:

  • Aprire un blog aziendale
  • Comunicare sui social network
  • Usare LinkedIn
  • Registrare video 
  • Scrivere un libro

La tua azienda tratta di abbigliamento? Potresti, per fare un esempio pratico, aprire un blog online in cui informi la tua clientela sulle nuove tendenze della moda, sul perchè, secondo te, un abito è valido o meno e magari aggiungere delle piccole guide pratiche (se tratti abiti di sartoria) sulle 10 cose da guardare in un vestito per capire se è di qualità o meno (ad esempio le cuciture, il tessuto od altro).

Fare content marketing è anche cercare di capire e risolvere i problemi della tua clientela, dimostrandoti in questo modo un'azienda (ed un professionista) affidabile ed esperto. D'altronde, i clienti sono più propensi a comprare da chi gli ispira fiducia e si dimostra credibile.

Pubblicità a pagamento

Il secondo modo per dare visibilità alla tua azienda online è quello di organizzare delle campagne pubblicitarie a pagamento attraverso (ad esempio) a queste piattaforme che sono le più comuni:• Google AdWords

  • Google AdWords
  • Facebook Ads
  • LinkedIn Ads
  • Articoli sponsorizzati

Le campagne Google AdWords e FacebookAds possono essere impegnative e le tratteremo nel nostro corso "Come far conoscere la tua attività su Facebook e Google" ma, di solito, funzionano dando all'azienda la possibilità di decidere un target di utenza online molto preciso e di mostrare i propri annunci a persone identificate da interessi particolari, concentrando così i propri sforzi in un'unico settore per ottenere dei risultati migliori.

Un'altra strada che riporto solo perchè è da evitare è quella dell'Interruption Marketing. Questa strategia si basa sull'interrompere l'attività in corso dell'utente per mostrargli l'offerta della tua azienda. Esempi di questa strategia per la visibilità sono il marketing telefonico, i banner ed i pop-up.

Conclusioni

Quale delle due strade scegliere, quindi, per dare visibilità online alla tua azienda? La risposta è: dipende da te.

Il primo metodo consente di creare un'immagine duratura della propria azienda o persona ed aiuta a crearsi una reputazione online ma contemporaneamente è una strada lunga e richiede del tempo perchè dia frutti. La seconda è più immediata ma presuppone una pianificazione precedente non da poco e dei costi, alle volte, non indiffereti.

 

 

Questo sito web usa i cookies. Usa i cookies per gestire alcune funzionalità, quali navigazione, autenticazione, commenti, etc. Utilizzando il nostro sito web, accetti l'utilizzo dei cookies.